La nostra Maker Room è dotata di due scanner Ciclop di BQ, utile per scansionare oggetti di piccole dimensioni (massimo 200 mm).

La classica applicazione di uno scanner 3D è il cosiddetto “reverse engineering” che consiste nell’effettuare la scansione di un oggetto per ottenerne un modello 3D da modificare successivamente. L’opposto, quindi, dell’approccio tradizionale che parte con la modellazione 3D del pezzo per arrivare alla sua stampa.

Il Ciclop si avvale, per la scansione dei pezzi, di due lame laser che rilevano i punti e di un piatto girevole che fa in modo che venga l’oggetto venga analizzato integralmente.

Visita il nostro shop per scoprire come utilizzare i nostri scanner 3D.

 

Giorni di presenza all'UH

Lunedì martedì e venerdì 9.30-13

 

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AGENDA EVENTI

Nessun evento

TRAINING CENTER

r 9

Il tuo carrello

Carrello0
Totale:0,00 €
IL tuo carrello è vuoto!

logostartup